ASSOCIAZIONE                     ONLUS  Via camerini 7A Limena - Padova

Tel.  049 9076508

        377 2124352

       info@faraja.it

C.F.       92279100280  

IBAN     IT 95 R 03599 01899 050188537065

Faraja onlus associazione                                               Webm         MKD


Mani per la Vita:

Sollievo e Conforto


Le donne, in Africa sono la forza motrice che spinge la società, e garantire un futuro migliore, inizia dando sin da oggi,  alle ragazze, donne di domani, ogni mezzo per prender coscienza del loro valore, la loro importanza, la loro forza;


Preparare l’avvenire,

…è dare alle ragazze l’opportunità di studiare tanto quanto  i maschi di pari età;

…è evitare che ogni mese perdano giorni di scuola per motivi legati al ciclo mestruale,  la difficoltà nel procurarsi i assorbenti igienici, l’imbarazzo nel non sentirsi “protette” usando come assorbenti, mezzi alternativi (e non idonei), la paura di sporcarsi….

…è evitare che le ragazze abbandonino precocemente gli studi a causa di una gravidanza indesiderata

… è evitare loro di  sposarsi molto giovani, e ritrovarsi presto casalinghe e madri  di famiglie più o meno numerose e rimpiangere  di non aver imparato nemmeno un semplice mestiere.


PROGETTO PER LE RAGAZZE


L'associazione FARAJA ONLUS,  ha sviluppato un progetto a beneficio di giovani ragazze della città di Lubumbashi in Congo R.D

1. Il progetto inizia con la ricerca, la selezione, soprattutto tra insegnanti donne, di persone che sapranno avvicinare le ragazze, invitarle a partecipare al progetto, vincendo possibili remore, diffidenze, difficoltà dovute al pudore di parlare di argomenti considerati tabu’ o solitamente non trattati con gli adulti.


2. Formazione per le ragazze:

Educazione sessuale (conoscere il proprio corpo, il ciclo mestruale,  i periodi fertili e non, evitare gravidanze indesiderate, conoscere gli assorbenti riutilizzabili  (lavabili)


Educazione all’igiene

corso di cucito finalizzato anche alla confezione di assorbenti riutilizzabili


Nozioni di gestione finanziaria.


La speranza è che le ragazze, col bagaglio acquisito  nel corso di formazione, organizzate in "cooperativa", "partnership", "gruppo di produzione e di solidarietà" ... riescano a garantire la continuità del progetto:

- Pubblicizzazione,  distribuzione, vendita di assorbenti igienici, oltre ad altri capi di abbigliamento.